Skip to content

LE VIGNE Barolo

Come una volta

Arte antica. Barolo Le Vigne interpreta la tradizione delle Langhe e del Barolo tramandando l'antica e sapiente arte dell'assemblaggio da uve di più vigneti. Abbiamo ripreso questa storica usanza lavorando solo con lieviti indigeni e tenendo separate le uve fino all'assemblaggio, anziché unirle già in fase di fermentazione.

 
Una diagonale perfetta. 
Abbiamo selezionato meticolosamente quattro vigneti per mettere in evidenza tutte le caratteristiche della zona del Barolo. I vigneti di Baudana a Serralunga d'Alba, Villero a Castiglione Falletto, Vignane a Barolo e Merli a Novello riflettono una diagonale perfetta lungo tutta l'area, che comprende terreni diversi: leggeri e sabbiosi, più compatti e profondi, ad altitudini ed esposizioni diverse.

 

Ogni anno una scoperta.

Vendemmiati, vinificati e affinati separatamente, uniamo nell'assemblaggio solo le parti migliori, per esprimere le unicità dei vigneti ed esaltare le particolarità di ogni annata.

  • Barolo DOCG
  • Nebbiolo 100%
  • Fermentazione spontanea
  • Macerazione e fermentazione alcolica in tini aperti di acciaio
  • Fermentazione malolattica e elevazione in fusti di rovere francese da 500 litri
  • Affinamento in bottiglia 18 mesi
  • Prima annata: 1990
  • Vigneti nei comuni di Serralunga d'Alba: Baudana, di Castiglione Falletto: Villero, di Barolo: Vignane e di Novello: Merli
  • Gradazione alcolica: 14,5%
  • Tempo di beva consigliato:
    2023 - 2048

 

Annata

 

Sibi et Paucis